La fertilità

Le malattie autoimmuni reumatologiche e dermatologiche, salvo rare eccezioni, non influiscono sulla fertilità, che nei pazienti è simile a quella della popolazione in generale.
Tuttavia, possono sussistere alcune condizioni potenzialmente in grado di comprometterla:

  • La malattia in fase attiva, compresa l’assenza transitoria di mestruazioni che può accompagnarla
  • L’insufficienza renale cronica
  • La terapia con farmaci che diminuiscono la riserva ovarica o interferiscono con l’ovulazione, come l’uso cronico di FANS o alte dosi di corticosteroidi o farmaci come la ciclofosfamide

Inoltre, alcuni studi hanno evidenziato un’associazione tra la psoriasi, soprattutto in forma moderata o severa, e la sindrome dell’ovaio policistico, alla quale spesso l’infertilità femminile si associa. Altri studi scientifici suggeriscono che la psoriasi non curata potrebbe diminuire la fertilità nell’uomo, probabilmente a causa dello stato infiammatorio costante che la patologia induce.

Anche in merito alla fertilità, emerge chiaramente che lo specialista ha un ruolo fondamentale, per valutare la situazione e le esigenze dei partner e della coppia, in modo da programmare in modo personalizzato e mirato il percorso verso una maternità serena e consapevole.

Per tutelare la fertilità è particolarmente importante che lo stile di vita sia equilibrato e sano. È fondamentale eliminare il fumo di sigaretta e il consumo di alcool e praticare regolarmente attività fisica, anche moderata. Un’alimentazione sana e controllata, inoltre, ricca di antiossidanti, contribuisce a proteggere la fertilità.
È quindi opportuno seguire una dieta ricca di frutta e verdura, nella quale vengano preferiti pesce e carni bianche piuttosto che carni rosse, evitare prodotti industriali e lavorati, ridurre il consumo di zuccheri semplici.

Se la coppia incontra difficoltà di concepimento, potrebbe essere utile consultare un medico specializzato in medicina della riproduzione, per valutare le opzioni offerte dalla procreazione medicalmente assistita.

 

Fonte:

SIDEMAST – Psoriasi e gravidanza. Guida per la paziente. Disponibile al link: http://amministra.sidemast.org/download/sidemast_20190916114856.pdf (ultimo accesso: aprile 2020)

Campagna di informazione su malattie autoimmuni e pianificazione familiare promossa da: